Immagine articolo per Anno nuovo vita nuova: molla tutto e ricomincia!

Anno nuovo vita nuova: molla tutto e ricomincia!

“We wish you a merry Christmas, we wish you a merry Christmas, we wish you a merry Christmas and a happy new year”, buon annooo. Che fine dell’anno e che nuovo inizio sarebbe senza la lista dei buoni propositi? “ Anno nuovo vita nuova”. Ogni anno la stessa storia, ogni anno a ripeterci come un […]

We wish you a merry Christmas, we wish you a merry Christmas, we wish you a merry Christmas and a happy new year”, buon annooo. Che fine dell’anno e che nuovo inizio sarebbe senza la lista dei buoni propositi? “ Anno nuovo vita nuova”. Ogni anno la stessa storia, ogni anno a ripeterci come un mantra che da domani le cose cambieranno, ma poi all’alba siamo sempre intrappolati negli stessi pensieri, nelle stesse tristezze, negli stessi borbottii. Ma cosa ti impedisce di essere realmente felice?

1. Qualunque sia la causa o la persona per cui soffri, hai tutto il diritto di stare male per un po’ e di volerti chiudere al mondo. Prenditi tutto il tempo necessario, ma poi alzati e vai incontro alla vita. L’unica persona che non smetterà mai di giudicarti e di punirti, che troverà sempre un motivo per farlo, sei tu. Sii tu per primo clemente con te stesso. Non potrai proteggerti all’infinito, ognuno ha una sofferenza più o meno grande con cui fare costantemente i conti, ma per quanto ingombrante possa essere, tenere a distanza gli altri non ci preserverà dalle esperienze negative e dalle possibili tristezze, ci farà solo allontanare la vita e la gioia di assaporare ogni nuova scoperta. Rimetti insieme i pezzi, non tornerai come prima, ma troverai la serenità di essere diventato una persona nuova. Il nuovo è coinvolgente, l’energia che sprigionerai travolgente. Se tu per primo riesci a prenderti cura di te, gli altri lo faranno anche meglio. 

2. La prima persona che deve volerti bene sei tu. Riorganizza i tuoi obiettivi, a breve o a lungo termine, importanti o meno, sono i tuoi obiettivi. Non è mai troppo tardi per fare qualcosa solo per te o che ti renda felice. Esci dalla tua zona di comfort, se tutto quello che eri e facevi non ti consente di prenderti i tuoi spazi, non avere paura di far qualcosa di diverso. Non permettere a nessuno di farti diventare quello che non vorresti e non permettere al dolore che hai provato di trasformarti. Ogni sofferenza ci cambia sempre un pochino, quindi non preoccuparti se ogni tanto non ti riconosci o hai paura di ciò che senti, sono solo i sintomi del cambiamento. Non smettere di fidarti degli altri, le persone possono ferirci, ma possono anche sempre sorprenderci.

 “ È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito. È una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttate via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto. Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio.”

Il Piccolo Principe

3. Non esiste nessuna regola che vada bene per chiunque, non esiste nessun pianto che può durare per sempre e nessun sorriso che non possa essere ripetuto. Va bene, ogni anno le stesse inutili parole, e se fosse questo l’anno per agire? Indossa sciarpa e cappello e vai fuori, guarda in sù se sei fortunato riesci anche a vedere le stelle, è questo l’anno migliore per ricominciare. Buon anno!