Immagine articolo per “Piccoli crimini coniugali” : una fotografia di problemi coniugali

“Piccoli crimini coniugali” : una fotografia di problemi coniugali

Piccoli crimini coniugali un film di Alex Infascielli che mostra problemi coniugali mai risolti. Un’opera per riflettere ed esaminare una vita matrimoniale.

La vita matrimoniale a volte può essere veramente complicata e per quanto si provi a districarsi tra le innumerevoli difficoltà, i problemi coniugali restano. Cosa succede se all’improvviso uno dei coniugi perde la memoria e dimentica tutto?

Ai protagonisti del film “Piccoli crimini coniugali” di Alex Infascelli succede proprio qualcosa di simile. Problemi coniugali tra la coppia, un incidente domestico che fa perdere la memoria a Elia, il marito, ed è così che si rimette in piedi la loro storia d’amore. Una moglie che aiuta suo marito a piccoli passi a recuperare la memoria, che perde realmente? Non si sa. Lo si comprenderà man mano, come si scopriranno dettagli e ricordi di coppia mai risolti e che i due avevano cercato di rimuovere. Ma cosa ha causato veramente l’incidente?

Un film che mette a confronto un marito e una moglie con tutto il loro vissuto, le loro emozioni, i loro sentimenti, la vita passata insieme. Un modo particolare e alternativo di raccontare una vita matrimoniale. Un incidente che costringe in qualche modo a parlarsi e ad ascoltarsi, una crepa che consente di dar sfogo finalmente a tutto quello che si vorrebbe comunicare al partner, ma che spesso si tiene nascosto. Un’opportunità per lasciar cadere quel ruolo che si è deciso di assumere e che si porta avanti a fatica, piuttosto che essere sinceri ed essere se stessi. Un punto di rottura per recuperare il bandolo della matassa della propria storia, rimetterla in piedi o lasciarla andare.

Un’opera che fa riflettere e che pone di fronte ad una fotografia, a volte cinica, della realtà. Ma che ci insegna che spesso essere se stessi e cercare il dialogo nelle relazioni è più proficuo che evitare il confronto. Buona riflessione!